Sei in Home / La Fondazione

La Fondazione

La Fondazione Filippo Caracciolo, Centro Studi dell'ACI, nasce con lo scopo di promuovere e incoraggiare gli studi e la ricerca scientifica sull'automobilismo, con particolare riferimento alla mobilità, alla sicurezza ed alla tutela dell'ambiente.

La creazione di questo Organismo risponde all'esigenza, sentita dall'ACI, di individuare modi e forme per la mobilità di persone e merci, compatibili con la salvaguardia della salute e dell'ambiente, garantendo livelli di sicurezza adeguati a quanto un sistema di mobilità, complesso come quello attuale, richiede.

Il fenomeno trasporto, infatti, rappresenta una voce fondamentale dell'economia e uno degli indici di sviluppo più significativi, non solo con riferimento alla sicurezza ed alla salute dei cittadini, ma anche rispetto all'impatto ambientale e al consumo energetico. Fermo restando che, per elaborare adeguate strategie di intervento, è essenziale conoscere le realtà sulle quali si vuole operare, nello specifico, le problematiche legate alla mobilità richiedono una approfondita analisi dell'impatto che su di esse può determinare ogni scelta economica, ambientale, sociale, culturale, produttiva e tecnologica.

La Fondazione si propone di mettere a punto strumenti di indagine, offrendo, attraverso studi approfonditi e pubblicazioni, un contributo propositivo alle Istituzioni e a tutti gli Organismi impegnati a qualsiasi titolo nel settore, con l'obiettivo di affermarsi come punto di riferimento, per l'impegno profuso nel garantire serietà, affidabilità, autonomia e indipendenza culturale.

Per il conseguimento di tali obiettivi, la Fondazione si avvale non solo del patrimonio culturale e di esperienze maturato dall'ACI, ma anche dell'apporto di professionalità eminenti, di comprovata autorevolezza, provenienti dal mondo della cultura, dell'economia, del diritto, della scienza, della comunicazione, della scuola.

La Fondazione, inoltre, ha costituito nel proprio ambito la "Scuola di Formazione ACI", con lo scopo di costruire percorsi di crescita professionale mirati allo sviluppo delle competenze degli operatori e delle capacità manageriali di coloro che sono chiamati ad esercitare azioni di guida e responsabilità di direzione, sia in ambito pubblico che privato ed in ciascun settore della vita produttiva del Paese.

La creazione della Scuola risponde all'esigenza di individuare percorsi formativi ispirati a innovazione e cultura d'impresa, problematiche concernenti la mobilità, il turismo, l'ambiente, il marketing e l'organizzazione aziendale in tutte le sue componenti.