Sei in Home / Rubriche / Campagne per la sicurezza stradale

Campagne per la sicurezza stradale

Gli incidenti stradali causano ogni anno quasi 1,3 milioni di morti, più di 3500 al giorno. Sempre a causa di incidenti stradali, altri milioni di persone, da 20 a 50, riportano lesioni non mortali che tuttavia costituiscono una delle principali cause di invalidità su scala mondiale. Le lesioni da incidente stradale risultano tra le prime tre cause di morte per le persone tra i 5 e i 44 anni e, in mancanza di interventi immediati ed efficaci, diventeranno prevedibilmente la quinta causa di morte nel mondo con un numero previsto di 2,4 milioni di morti l’anno. Le conseguenze economiche degli incidenti dei veicoli a motore si stimano tra l’1% e il 3% del PIL dei paesi del mondo per un totale che supera i 500 miliardi di dollari USA.

 

A marzo 2010 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un Decennio di Iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 (risoluzione A/64/255)1 per stabilizzare e successivamente ridurre il livello di decessi da incidenti stradali nel mondo, incrementando le iniziative condotte a livello nazionale, macroregionale e mondiale.

Il Decennio ONU di iniziative per la sicurezza stradale a livello globale, cui hanno aderito più di 100 paesi, si prefigge di prevenire 5 milioni di morti sulle strade di qui al 2020.

Leggi il documento di sintesi

La campagna promossa dalla FIA a sostegno del Decennio ONU per la Sicurezza Stradale mobilita tutto il potenziale dei settori Sport e Mobilità della FIA e quello dei Club della federazione al servizio degli obiettivi del Decennio.

Decade of Action for Road Safety

Guarda il video

Per vedere questo contenuto è necessario installare l'ultima versione di Adobe Flash Player. Get Adobe Flash Player